LA ROTTA DI ULISSE

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

Oroscopo di agosto 2020

Dedicato al bimbo astrologo che è in ognuno di noi

Previsioni un tanto al transito per donare a tutti
un sorriso, una lacrima, un pensiero

Ed in grazia dello scherzo fate largo alla ragione

di Massimo Michelini

Situazione generale - In quest’anno moooolto bisesto nulla potrebbe essere come negli anni precedenti. Agosto è sempre stato il mese delle vacanze, delle spiagge affollate, degli aeroporti intasati per voli di massa verso luoghi lontani, delle città deserte, del lockdown di tuttoquanto. Opppsss! Non nominare il lockdown invano, porta sfortuna. Lo abbiamo lasciato alle spalle e ora abbiamo voltato pagina, o quasi. Così, in questo strano e complicato 2020, sono cambiate tutte le abitudini, in attesa di trovarne di nuove, si spera piacevoli. Prosegue però un po’ l’andazzo dei mesi precedenti, con tre giganti planetari come Giove, Saturno e Plutone sempre in Capricorno, lì a ricordarci che non ci si può abbandonare a follie. Anzi, bisogna fare i conti con la realtà, non sperperare i risparmi, agire in maniera oculata e ragionevole, anche se l’Europa ci ha dato di recente un aiutone. Insomma, la leggerezza sta di casa altrove, ma almeno si ha la quasi certezza che non si stanno sbagliando le cose. Forse non si fanno però grandi passi avanti, tutti i pianeti lenti sono retrogradi. Urano in Toro conferma il trend realistico, e favorisce l’industria alimentare e il food delivery, oltre a pompare ancora di più la tendenza a farsi selfie in tutti i luoghi e tutti i laghi. In compenso Nettuno in Pesci dà spazio alla fantasia, ai viaggi nel sogno, alla ricerca di un senso della vita, non importa di che tipo. Marte in Ariete dona invece una bella voglia di reagire, di fare sport, di competere, di sbattere la testa contro il muro e di essere contenti di averlo fatto. Venere per la prima settimana è ancora in Gemelli e favorisce i flirt e lo zoccoleggiamento diffuso, senza impegno, poi passa in Cancro e l’Amore torna ad essere quello con la A maiuscola, tutto coccole, tenerezze e bacini, bacini, bacini. Per chi soffre di diabete, attenzione a non esagerare con gli zuccheri. Per chi non ha questo problema, meglio non eccedere con i dolci per non ritrovarsi in spiaggia con i rotolini intorno alla vita. Mercurio fino al 5 è ancora in Cancro, e favorisce la capacità di capirsi in famiglia, poi dal 5 è in Leone e aiuta a puntare in alto nelle relazioni sociali. Si stringe amicizia preferibilmente in luoghi di divertimento, con gente spassosa, e i noiosi non li si fila proprio. Dal 20 Mercurio passa però in Vergine e la voglia di folleggiare si calma. In compenso le persone sono molto più lucide, ironiche e puntigliose. L’estate sta finendo, e bisogna ragionare per il prossimo autunno. Insomma, non si può sfuggire al bagno di realtà, anche gli astri lo dicono.


 

MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA,

VOLUME PRIMO - I SEGNI E GLI ASCENDENTI
A SETTEMBRE IN LIBRERIA



Me lo chiedono in tanti da anni, infine è arrivato il momento, con il favore di transiti planetari benevoli.
A settembre, grazie alla collaborazione con Gagliano Edizioni, esce il primo volume di quella che diventerà una collezione completa. Si tratta di una rielaborazione del materiale in parte già pubblicato sul sito, rivisto e integrato.
Il primo volume è dedicato a segni e ascendenti. Negli anni futuri, se gli astri continueranno ad essere amici, ci saranno tutti gli altri. Per raccogliere su carta e dare una sistemazione definitiva al materiale che, da dodici anni, ho immesso sul sito. Perché se è vero che il futuro della comunicazione passa attraverso il web, i libri conservano un valore differente.
Si tratta quindi dell'ufficializzazione e sistematizzazione di un'opera didattica che ho iniziato tanto tempo fa, e che prosegue tuttora con grande riscontro di pubblico. Non perdete questa occasione, acquistatelo. Avrete molto più di quello che avete letto sul sito, che resterà comunque attivo.

Massimo Michelini


Per informazioni: massimomichelini1@virgilio.it o edizionigagliano@gmail.com

 

ARIETE

Comunque vadano le cose, nei prossimi mesi grazie a Marte si respirerà un’atmosfera piacevole. Anzi, più che atmosfera saranno gli ormoni e il testosterone ad essere al loro posto. Visto che tutto funziona a dovere, se si avrà voglia di fare a botte le si daranno sodo, se si avrà voglia di spassarsela fra le lenzuola il risultato sarà ottimo e abbondante. Con stimoli di questo tipo se ci sono problemi, e non è escluso che ce ne siano, tutto il resto passa in secondo piano. Non dimentichiamo infatti che la terza decade del segno è sempre sotto l’attacco incrociato di Giove, Saturno e Plutone, e non sono mica noccioline. Magari si dovranno stringere i denti, ma si venderà cara la pelle, e per un Ariete è sempre un punto d’onore farlo. In amore le cose andranno bene fino al sette, mentre Venere è in Gemelli. Poi il pianeta passa in Cancro e si respira un clima che attizza meno. Ossia il partner esagera con la voglia di coccole, una rottura di cabasisi. Momento molto buono per darsi ai rapporti sociali, soprattutto se si ha voglia di divertirsi e di incontrare vip e semivip dal 5 al 20, quando Mercurio in Leone procura molti inviti per le feste più mondane sulla piazza. È il periodo in cui quasi tutti sono in vacanza, ci sarà da divertirsi, ovunque si vada, se si va, ma succederà lo stesso se si sta a casa propria.
  

TORO

Se non ci fosse Mercurio di traverso dal Leone dal 5 al 20 il panorama stellare sarebbe eccezionale. Con Mercurio un po’ così, nella parte centrale del mese si avrà poca voglia di andare in giro a folleggiare e si sarà meno convincenti del solito nel comunicare. Per il resto, tutto a posto e tanti stimoli a favore. A cominciare da Urano nel segno che spingerebbe a fare tante cose nuove i nati intorno al 30 aprile. A metà mese però si ferma e torna in moto retrogrado: le novità e i cambiamenti sono rimandati. Per il momento si progetta, poi si passerà ai fatti. Nettuno in Pesci fa invece sognare e dà la voglia di cambiare vita ai nati verso il 10-11 maggio, magari affrontando avventure molto diverse da quanto si fa di solito. Dal 7 Venere in Cancro promette momenti di tenerezza in amore e crea un clima piacevole per il sesso e le coccole. I nati nella terza decade continuano infine a godere del prodigioso sostegno di Giove, Saturno e Plutone in Capricorno. Per il momento sono retrogradi ma riprenderanno il moto diretto a settembre: allora arriveranno grandi cose, quasi per tutti.
  

GEMELLI

Dopo quattro mesi nel segno, Venere il 7 va oltre, ma nel frattempo ha portato un po’ di serenità e voglia di godersela quasi a tutti. Come ogni cosa bella, non poteva durare in eterno, ma ringraziamola per aver portato una ventata di piacevolezza. Non sono però terminati gli influssi positivi delle stelle. Marte infatti resterà ancora molto amico dall’Ariete per parecchi mesi, favorendo il fitness, l’energia, un sesso intenso e piacevole, per chi ha occasione di praticarlo. Per chi ama quel genere di sport, sono consigliati la boxe, la lotta libera, tutte le forme di combattimento. Nella parte centrale del mese Mercurio è poi in Leone e fioccano gli inviti a feste esclusive, dove si può fare conoscenza con personaggi divertenti ed esuberanti, scatenati nella vita notturna. Il venti però Mercurio passa in Vergine e le occasioni di divertimento e di spostarsi vengono limitate, anzi il clima si fa più noioso. Resta solo un osso duro contrario, ed è il solito Nettuno in Pesci, che crea qualche paranoia e ansia ai nati verso il 10-11 giugno, che faranno bene a dotarsi di qualche rimedio, naturale oppure no, per tamponare eventuali crisi.
  

CANCRO

Se ci sono ancora diversi rompiscatole astrali di non indifferente portata, ci sono pure pianeti favorevoli, anzi parecchio amici. Mercurio resta infatti nel segno fino al 5, e porta novità e movimento ai nati a fine segno. Come pure è amico dal 20 quando entra in Vergine e aiuta a far ordine nella vita, e a essere pure contenti di averlo fatto. Dal sette Venere entra nel segno ed è il trionfo dell’estate con sentimento. Chi vuole farsi una overdose di coccole, abbracci e qualcosa di più spinto si dia da fare, gli astri sono molto propizi. Urano in Toro porterebbe poi grossi cambiamenti ai nati ai primi di luglio, ma a metà mese diventa retrogrado e fa rimandare progetti che sembravano sul filo del traguardo. Bisognerà aspettare un po’ di tempo per realizzarli. Nettuno in Pesci porta intanto la voglia di sperimentare situazioni strane ai nati verso il 10 luglio, che potrebbero addentrarsi in terreni ignoti, affascinanti. Purtroppo però la terza decade è alla prese con parecchi pianeti contro. Oltre ai soliti Saturno, Giove e Plutone in Capricorno, ora ci si mette pure Marte in Ariete. Meglio armarsi di santa pazienza, ce ne sarà bisogno. Nessun lato positivo in tutto questo? Certo, a transito passato se ne uscirà più forti di prima. Sai che allegria!
  

LEONE

Nel mese in cui molti compiono gli anni, gli astri sono in gran parte amici e consentono di festeggiare come si deve. Venere nella prima settimana è in Gemelli, e fa sentire frizzanti e appetitosi, capaci di sedurre tutti, compresi sassi e macigni. Mercurio poi è nel segno dal cinque al venti e aiuta a organizzare magnifiche feste di compleanno o di mezz’estate. Scatta infatti la voglia di divertirsi, di conoscere gente, di fare incontri prestigiosi con qualcuno che sappia apprezzarti, insomma mica noccioline. Marte continua a soggiornare in Ariete e dona una grande energia ai nati nella seconda metà del segno, che potranno decidere di praticare lo sport che vogliono o dedicarsi a una intensa attività sessuale, e non sono mica noccioline. Ottimo periodo anche per farsi valere e mangiare la faccia a chi ti sta sulle scatole, senza farsi troppi problemi. Tutto a posto quindi? No, c’è una eccezione, ed è ancora lui, il solito Urano in Toro, che mette sul cammino dei nati verso i primi di agosto qualche ostacolo pratico, spesso e volentieri nel settore del lavoro. Passerà, ma per il momento ci vuole un po’ di pazienza.
  

VERGINE

Un cielo variegato quello di agosto, con promesse di tutti i tipi, e zero noia. Il mese comincia così così sul piano degli affetti per colpa di Venere in Gemelli, poi il pianeta passa in Cancro e le cose in amore migliorano di colpo. Mercurio è in Cancro a inizi mese e favorisce i contatti umani, ma il meglio di sé lo dà dopo il venti quando passa in Vergine, quando tutto filerà alla perfezione se si aspettano risposte importanti o per gli spostamenti in autostrada, in treno o in città. Urano è sempre in Toro e sembra che stia per cambiare radicalmente la vita ai nati a inizi settembre, poi diventa retrogrado e farimandare i mutamenti epocali. I nati verso il dodici settembre sono invece sempre assaliti da ansie esistenziali di vario tipo, per colpa di Nettuno in Pesci e ancora dovranno procrastinare il raggiungimento della serenità. Vanno invece alla grandissima i nati nella terza decade, che ricevono sempre le prodigiose spinte di Giove, Saturno e Plutone in Capricorno. Sono ancora tutti retrogradi, ma appena torneranno in moto diretto arriveranno sconquassi. In positivo, s’intende.
 

BILANCIA

Passiamo oltre? Non è meglio saltare direttamente a settembre o ottobre, giusto per il compleanno? A voler essere sinceri gli astri non sono girati un gran che bene. Anzi, in certi casi sono proprio stronzi, per dirla come va detta. Tutti tutti? No, qualcosa di sparso in positivo (moderatamente positivo, non esageriamo) c’è. Vediamo cosa. Venere infatti è ancora in Gemelli fino al sette, e dà la voglia di flirtare e prenderla con allegria. Peccato che in contemporanea Mercurio in Cancro crei difficoltà negli spostamenti e nella comunicazione. Le cose migliorano dal 5, quando Mercurio passa in Leone e si viene invitati a feste esclusive, o si ha voglia di divertirsi alla faccia delle stelle! Per il resto, meglio rimboccarsi le maniche e armarsi di elmo, corazza e guantoni da box, in particolare se si è nati nella terza decade del segno. Marte infatti è in Ariete e dà l’energia di un palloncino sgonfio, mentre Giove, Saturno e Plutone in Capricorno sembrano il primo ministro olandese che, al summit della comunità europea, dice “No! No! No!” a ogni proposta, e non intende smuoversi di un millimetro. Morale della favola, meglio mettere in preventivo un agosto non semplice.
  

SCORPIONE

Con pianeti in gran parte amici, qualcosa di traverso c’è, come è normale che sia. Partiamo quindi dai pianeti rompiglioni. Il primo è il solito Urano in Toro, che crea problemi pratico lavorativi ai nati i primi di novembre. A metà mese va però in moto retrogrado e il suo effetto negativo si affievolisce un po’, ma pure la risoluzione delle difficoltà viene rimandata. Mercurio è poi in Leone nella parte centrale di agosto, e fa passare la voglia di divertirsi e socializzare, perché danno fastidio i personaggi che si trovano in circolazione, sopra le righe ed egocentrici. Per il resto le stelle sono amiche o molto amiche. Venere è infatti in Cancro dal sette in poi e favorisce le questioni di cuore, dando fiducia al partner e all’amore in generale. Nettuno in Pesci fa proseguire i viaggi nella fantasia e nell’esplorazione del mondo per i nati verso il 13 novembre. I nati nella terza decade vanno infine alla grandissima grazie a Giove, Saturno e Plutone, che li fanno restare sul pezzo e li rendono ottimisti, determinati e lucidi, e scusate se è poco.
  

SAGITTARIO

Venere il sette esce infine dai Gemelli e va oltre, facendo allontanare quel senso di leggero malessere che è stato un ospite sgradito negli ultimi mesi. Chi aveva qualche lieve problema di salute dovrebbe superarlo e ritrovarsi in una migliore disposizione di spirito. Accade anche grazie a Marte in Ariete e a Mercurio in Leone nella parte centrale del mese che donano energia, curiosità, voglia di spostarsi e possibilità di conoscere gente. Portando inoltre ottimi rapporti con fratelli, figli e amici, nell’ordine preferito. Dopo il 20 Mercurio entra però in Vergine, e gli spostamenti si complicano, come pure i rapporti sociali. Agosto può essere poi dedicato allo sport, pure a quello competitivo, anche con le residue restrizioni da coronavirus. Il mese trascorre in gran parte sereno e divertente, con una unica eccezione, sempre la stessa. Nettuno in Pesci crea infatti ancora difficoltà ai nati verso il 12 e 13 dicembre, che si ritrovano sempre confusi e un po’ ansiosi. Viene a mancare infatti la fiducia che di solito accompagna il Sagittario. Bisognerà andarla a cercare da qualche parte, ma al momento si farà fatica a ritrovarla.
 

CAPRICORNO

Se si vuole trovare l’amore della vita in agosto, non c’è trippa per gatti. Venere in Cancro dal sette e Marte in Ariete suggeriscono che per sentimenti e per l’eros ci saranno ostacoli a non finire. Periodo ottimo per chi pensa al contrario che l’amore non è bello se non è litigarello e preferisce fare l’amore su un ring di pugilato. Per il resto il mese è molto positivo, anzi decisamente costruttivo. Mercurio in Vergine dal 20 fa essere lucidi e socievoli, oltre a favorire i piccoli viaggi. Nettuno in Pesci dà ai nati verso il 10-11 gennaio ottime chance di avventurarsi in territori strani, e di arricchire la propria esperienza rispetto alle possibilità della vita. Urano in Toro prospetta invece ai nati intorno al primo gennaio cambiamenti radicali nella professione, che si realizzeranno però fra qualche mese. Saturno, Giove e Plutone stimolano infine i nati nella terza decade a dare il meglio di sé puntando molto in alto. Adesso si stanno preparando, a partire dal mese prossimo passeranno alla conclusione dei lavori.
  

AQUARIO

Mai festeggiare convinti di essere usciti per sempre da un periodo grigio e incolore, svolti l’angolo e, ZAC!, le stelle si girano di nuovo di traverso. Intendiamoci, i transiti planetari non sono catastrofici ma, come diceva quello, mai una gioia. In realtà nella prima parte del mese le cose continuano ad andare bene o benino, specialmente per amore e forma fisica. Venere infatti è ancora in Gemelli e Marte è sempre in Ariete, e ci resterà fino a gennaio. Nonostante l’estate non sia la stagione preferita del segno, quest’anno le cose sembrano andare piacevolmente, ma… Ma il sette Venere esce dai Gemelli e Mercurio entra nell’opposto Leone. Morale della favola, passa la voglia di uscire di casa anche per prendere un caffè, perché si va a sbattere sempre contro persone esagerate ed egocentriche, che piacciono all’Aquario come un attacco di emorroidi. Sarà quindi un mese di non socievolezza, dove si potrà fare ginnastica in solitaria, come vuole Marte in Ariete. Urano infine continua a procurare fastidi sul lavoro ai nati a fine gennaio. Sta però entrando in moto retrogrado, e non riesce a creare troppi casini. Le cose comunque rallentano, senza creare tragedie, ma è già una notizia.
  

PESCI

Mese movimentato, come è quasi sempre la vita dei Pesci. Tanto per cominciare, in amore si passa dalle stalle alle stelle, per il passaggio di Venere dai Gemelli al Cancro. Ci si può dedicare ai pomeriggi con sentimento, alle nottate con sentimento, alle mattine con sentimento, al mezzogiorno con sentimento. Insomma, una overdose di tenerezza, che non guasta mai. In compenso a fine mese i neuroni si arrugginiscono un po’, per colpa di Mercurio in Vergine. Preferibile evitare i ragionamenti complessi e se si devono fare conti, meglio farli molto semplici, oppure affidarli a qualcun altro. Nettuno è sempre nel segno, e favorisce i processi di trasformazione dei nati verso il 10 di marzo, mentre Urano in Toro aiuta i nati a fine febbraio a cogliere nuove occasioni di lavoro. Ma chi subisce stimoli potenti in positivo sono i nati nella terza decade che, con il supporto di Saturno, Giove e Plutone in Capricorno, sono lucidi e determinati. Qualcuno arriverà molto in alto, gli altri semplicemente sapranno quello che stanno facendo.



Copyright © 2020La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati