LA ROTTA DI ULISSE

 


Contatti: maxmicmax3@gmail.com

Oroscopo di febbraio 2024

Dedicato al bimbo astrologo che è in ognuno di noi

Previsioni un tanto al transito per donare a tutti
un sorriso, una lacrima, un pensiero

Ed in grazia dello scherzo fate largo alla ragione

di Massimo Michelini

Situazione generale

Siamo nel febbraio di un anno bisestile, con un giorno in più, e succede solo ogni quattro anni! Cosa potrà mai capitare?
Plutone è entrato trionfalmente in Aquario da pochissimo e molte cose stanno cambiando, anche se a settembre tornerà in Capricorno per un paio di mesi. Forse non sarà evidente ma, di fronte alla concentrazione di potere nelle mani di pochissimi degli anni precedenti, nei prossimi anni si cercherà in qualche modo di redistribuirlo, come lo vedremo poi. Insomma, Musk, Bezos e compagnia bella, forse è arrivato il momento di ridimensionarvi. Staremo a vedere, nel frattempo facciamo il tifo per Plutone.
L’altra novità del mese è che tutti i pianeti sono in moto diretto e le cose nel mondo non sono bloccate ma vanno avanti e anche in questo caso presto scopriremo come.
Per il resto, Saturno e Nettuno sono sempre in Pesci e favoriscono una trasformazione fantasiosa per la società e per ciascuno di noi, a volte facendo credere in verità più farlocche di una banconota da diciassette euro e tre quarti, altre dando una fiducia vera e sensata al cambiamento. Sia come sia, aiutano ad adattarsi alle realtà più diverse, e questa è una gran cosa.
Giove e Urano sono sempre in Toro e spingono a lavorare tanto per guadagnare di più, per godersi poi il frutto della fatica. Quasi sempre facendoti immortalare mentre mangi cibi costosi, non importa se saporiti o meno, e mettendoti in posa con la boccuccia a cuore per apparire tu stesso più piacente e appetitoso.
I pianeti rapidi hanno più o meno lo stesso passo. Ossia Mercurio, Venere e Marte prima sono in Capricorno poi passano in Aquario. Mercurio, che è più veloce, a fine mese arriva anche in Pesci. Ossia, prima c’è prudenza nei rapporti sociali, in amore e in tutto quanto. Poi ci si rilassa, si diventa più possibilisti, ci si guarda intorno per trovare qualcuno che la pensi come te.

In sintesi, febbraio dice che è tempo di cambiare. Qualcuno sarà contento di farlo, altri malediranno il cielo. Gli astri non guardano in faccia nessuno e fanno quello che devono. Ma, se le cose non vi vanno bene ora, ricordate che gli astri girano sempre. Prima o poi vi sorrideranno, è matematico.


MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA

VOLUME QUARTO - I PIANETI - I RAPPORTI TRA I PIANETI

L'INTERPRETAZIONE DEL TEMA NATALE

Disponibile in libreria e negli store on line


E quattro! In perfetto orario rispetto alla tabella di marcia, ecco il quarto volume del Manuale completo di astrologia.
Con questo volume del Manuale completo di astrologia siamo arrivati al quarto capitolo, dedicato ai pianeti, ai rapporti tra pianeti e all’interpretazione del tema natale. Un libro ricco di concetti, informazioni e storie di persone, celebri o comuni, in grado di fornire al lettore ogni chiave per “decodificare” i simboli planetari e comprendere al meglio la nostra vita. Non bisogna essere geni o veggenti per farlo, ma va capito davvero il linguaggio degli astri. Un’ulteriore, fondamentale tappa nel percorso della conoscenza astrologica, partendo da quanto già teorizzarono gli antichi, passando attraverso la rielaborazione critica e geniale operata nel secolo scorso da Lisa Morpurgo, infarcita infine dalle più recenti scoperte della psicologia e delle neuroscienze, da tanta ironia e dalla voglia di non dimenticare mai il buon senso, indispensabile per interpretare la vita delle persone grazie ai massimi sistemi astrologici.

Lo si trova in tutti gli store on line o nelle principali librerie. Da non perdere e da leggere, se possibile, insieme ai volumi precedenti per avere un panorama completo dell'astrologia. .

Qui il link per acquistare il libro direttamente su Amazon
https://www.amazon.it/s?i=stripbooks&rh=p_27%3AMassimo+Michelini&ref=dp_byline_sr_book_1

Per informazioni
maxmicmax3@gmail.com o edizionigagliano@gmail.com

ARIETE

I nati a inizio segno trovano una grandissima rivitalizzazione grazie a Plutone appena entrato in Aquario, che fa tirar fuori gli attributi e dona l’incontenibile esigenza di farsi valere. A qualcuno verrà voglia di recitare e scoprirà di avere un talento come attore, se prima non lo sapeva. Altri si daranno alla politica, altri tromberanno come ricci. Nei casi migliori faranno tutte e tre le cose. Tutti quanti, in un mondo o nell’altro, capiranno che la vita è bella e vale la pena di tuffarsi a capofitto nel fiume che scorre. Per il resto il mese è caratterizzato da due periodi precisi. Il primo è in salita a causa dei pianeti rapidi in Capricorno, ma le cose si fanno più semplici nel momento in cui passano in Aquario. Così, quando Mercurio, Venere e Marte sono contrari si fa più fatica, poi dal dieci in poi circa le cose migliorano alla grandissima, e ci si può divertire, tanto. Buoni anche i rapporti sociali e gli affetti.

TORO

Con l’inizio anno, c’è stata una grossa novità non troppo gradita al Toro. Ossia, Plutone entrando in Aquario si è girato storto per il Toro, dopo averlo sostenuto per tanti anni. Al momento rompe le scatole ai nati intorno al 21 aprile, che dovranno affrontare molte sfide, che spesso potranno vincere ma che risulteranno pesanti. Per il resto, gli altri pianeti lenti sono sempre molto a favore, grazie a Giove e Urano nel segno, che portano buoni incassi e occasioni di lavoro importanti. Anche Saturno e Nettuno sono sempre amici dai Pesci e danno ai nativi la voglia di mettere ordine nella vita cambiando alcune cose. Mercurio, Venere e Marte sono prima molto amici dal Capricorno, e creano un clima propizio per l’amore, il sesso e le relazioni sociali. Poi passano un po’ alla volta tutti in Aquario e le cose si fanno meno semplici. Preferibile quindi concentrarsi per le questioni di cuore a inizi mese, poi meglio mettere in freezer i sentimenti, fino a marzo.

GEMELLI

Dopo alcuni mesi complicati, si tira infine un sospirone di sollievo, anzi, l’aria comincia a girare decisamente per il meglio. Vero è che ci sono ancora due stra-strarompi a fare da zavorra. Il primo è Saturno in Pesci che abbassa l’umore in qualche giornata dei nati a fine maggio, mentre Nettuno, pure lui in Pesci, porta molta confusione ai nati a fine segno. Per il resto però si riparte alla grande, qualche volta alla grandissima. Plutone in Aquario porta infatti una grande voglia di affermarsi ai nati intorno al 22 maggio che, se mai avevano rinunciato alle ambizioni, ora scoprono di averne ancora da vendere. Venere e Marte in Aquario nella seconda parte del mese donano la voglia e la possibilità di piacere, magari facendo trovare un eventuale partner in contesti sociali divertenti. Soprattutto nella parte centrale del mese, quando anche Mercurio è in Aquario. Poi dal 23 Mercurio passa in Pesci e un po’ passa la voglia di socievolezza, ma non quella dell’amore.

CANCRO

Venere, Marte e Mercurio in Capricorno nella prima parte del mese fanno sentire ancora più lungo del solito l’inverno, e non consentono di rilassarsi troppo. Quindi chi si aspetta amori dolci e appassionati rimandi le sue attese, al momento non c’è trippa per gatti o quella che c’è è più dura di uno stoccafisso non congelato. In contemporanea però i pianeti lenti sono molto, molto amici. Giove e Urano in Toro portano infatti buone entrate economiche come pure un momento molto positivo per il lavoro e le cose pratiche. Periodo d’oro anche per chi ama il bricolage o per chi vuole organizzare bene la propria vita. Saturno e Nettuno sono infine ancora favorevoli dai Pesci e spingono a portare cambiamenti ragionati, ma spesso poco visibili, nella propria vita. Anche senza volerlo si allargano gli orizzonti, e si vira in direzioni insolite, spingendosi là dove non si immaginava di andare.

LEONE

Diciamocela tutta, febbraio sarà un mese di emme. Per fortuna è il mese più corto dell’anno, anche se nel 2024 sarà di 29 giorni ma passa comunque in fretta. Oltre a Giove e Urano in Toro che hanno creato nel corso dell’anno scorso problemi economici e lavorativi, da metà gennaio è arrivato pure Plutone in Aquario a creare complicazioni ai nati a inizi segno. Questo mese in Aquario ci sono pure Venere e Marte e rendono un po’ meno semplice la vita a tutti quanti, come se ce ne fosse bisogno. Qualcuno dice che gli Dei sono arrabbiati con il Leone perché è il segno dei più fighi e insuperabili. Se non fosse così resta però il fatto che a febbraio non si può dormire sugli allori, con la convinzione che un Leone se la cava sempre anche quando le difficoltà sono tante. Se mi sbaglio per eccesso di pessimismo meglio ancora, resta il fatto che problemi o non problemi, meglio rimandare il letargo. A febbraio bisogna restare ben svegli.

VERGINE

Prima parte del mese frizzante e costruttiva, grazie a Venere, Marte e Mercurio in Capricorno. Febbraio è il mese in cui conviene cercare l’amore se si è single, ma anche di rivitalizzarlo se si è in coppia o di cogliere qualche diversivo se si è birichini. Momento eccellente anche per gli sportivi e per chi si prende cura del proprio corpo. Per il resto, Saturno e Nettuno in Pesci rompono ancora un po’ le scatole rispettivamente ai nati nella prima e nell’ultima decade. Sono però entrambi in moto diretto e perciò meno fastidiosi di qualche tempo fa. Pongono però dubbi e voglia di cambiare, anche se non si hanno le idee chiare su come farlo. In compenso Giove e Urano in Toro portano un momento ottimo per due settori molti importanti per la Vergine e i segni di Terra, ossia soldi e lavoro. Quindi, alla fin fine, un febbraio in gran parte eccellente.

BILANCIA

Previsioni facili facili per il febbraio della Bilancia. Anzitutto, per i nati intorno al 24 settembre il periodo è molto intenso e fertile, grazie a Plutone appena entrato in Aquario. Per molti, c’è una gran voglia di affermare se stessi, di diventare protagonisti sul palcoscenico della vita e di ricevere il plauso del pubblico pagante. Oppure, in alternativa, di tirare le fila rispetto alle vite del prossimo restando dietro le quinte, come certi marionettisti esperti e sapienti. A parte Plutone, la prima parte del mese è un po’ faticosa per Mercurio, Venere e Marte in Capricorno, poi tutti e tre passano in Aquario e la situazione migliora. Per chi vuole essere in forma fisica o trovare un fidanzato o un partner alternativo a quello che si ha già è il momento giusto per provarci.

SCORPIONE

Febbraio intenso, nel bene e nel male. Ci sono infatti forti spinte di tutti i tipi e l’unica cosa certa è che non ci si annoierà. I pianeti rapidi prima sono infatti amici dal Capricorno, poi uno alla volta passano in Aquario e cominciano a girare le scatole. Se ci si vuole divertire meglio farlo quindi nella prima parte del mese. Per il resto, Plutone appena entrato in Aquario procura malessere e grattacapi ai nati verso il 24 ottobre, che faranno bene a non cercare di truffare il fisco. Giove e Urano in Toro causano inoltre qualche difficoltà materiale e pratica. Giove ce l’ha con i nati nella prima decade, che però ricevono il sostegno di Saturno in Pesci, che li aiuta a trovare la soluzione giusta a eventuali problemi. Nettuno porta poi una grande inquietudine esistenziale ai nati a fine segno, che hanno una gran voglia di spostarsi e di viaggiare. Infine, dal 23 Mercurio è di nuovo amico dai Pesci e consente di coltivare piacevoli relazioni sociali.

SAGITTARIO

Anche per il Sagittario le cose sono decisamente migliorate. Vero che Saturno e Nettuno continuano a rompere dai Pesci, ma ora sono in moto diretto e rendono meno cupa la vita. Non tutti i problemi sono finiti ma le cose si smuovono e il movimento è il sale della vita per il segno dell’arciere. Plutone in Aquario porta intanto grandi cose ai nati verso il 24 novembre, che stanno facendo grandi progetti e si sentono in grado di fare cose mai fatte prima. In alcuni casi i sogni si realizzeranno subito, in altri avranno bisogno di un po’ di tempo. Va molto bene poi la forma fisica come pure le questioni di cuore sono al top, grazie a Venere, Marte e Mercurio in Aquario da metà mese. Sono favoriti gli incontri grazie agli amici o durante corsi di yoga, meditazione trascendentale, lucidatura dell’aura.

CAPRICORNO

Continua la marcia astrologica trionfale per il Capricorno, che anche questo mese non ha un piffero di pianeta contrario. Anzi, fino al sedici sono nel segno Mercurio, Venere e Marte. La forma fisica è al top e le capacità seduttive lo sono altrettanto. Chi vuole piacere, in senso ampio, otterrà quello che vuole, chi se ne sta bene per i fatti suoi starà altrettanto bene. E guai a lamentarsi, non c’è motivo di farlo. Anche se Plutone è uscito dal segno, poi, gli altri pianeti lenti sono infinitamente amici. Giove e Urano in Toro donano infatti su un piatto d’argento buone occasioni economiche e lavorative, e creano il clima che piace tanto al Capricorno. Saturno e Nettuno in Pesci insinuano poi sottopelle la voglia di andare in direzioni insolite, non importa dove e quando, con la possibilità di partire per un lungo viaggio. Quale non si sa, ma sarà affascinante.

AQUARIO

Riscossa, tremenda riscossa! Plutone nel segno dona un’energia insolita ai nati intorno al ventun gennaio, che sono pronti a tirar fuori gli attributi per dar corpo alle ambizioni tenute a freno in precedenza. Ottimo periodo anche per chi voglia tentare la carriera di attore o quella di politico, a scelta. Nel segno poi passano anche nella seconda metà del mese Mercurio, Venere e Marte. Ossia, ci si vorrà bene, si avrà voglia di veder gente, in qualche caso anche di fare sport, e di vincere pure la sfida che si intraprende. Se se ne ha voglia non è escluso nemmeno che si trovi un amore, non importa se per una sera o per tutta la vita. Supporti astrali tanto positivi consentono così di reggere meglio il transito contrario di Giove e Urano in Toro, che portano ancora a qualcuno difficoltà di soldi o di lavoro. Ma con il panorama astrale che tende al bello, il problema si ridimensiona da solo.

PESCI

Come per il Capricorno, continua il mood astrale stra-positivo, senza ostacoli planetari, e scusate se è poco. Nel segno sono sempre presenti infatti Saturno e Nettuno. Il primo porta lucidità e determinazione ai nati nella prima decade, che, avendo in contemporanea pure l’aiuto di Giove in Toro, possono puntare in alto, e magari ottenere quanto desiderano. Ottimo periodo anche per il lavoro per i nati verso il dieci marzo grazie al sostegno di Urano in Toro, che li farà essere con i piedi piantati in terra e la mente meno per aria. Periodo giusto anche per cambiare lavoro, se si vuole farlo. Nettuno infine spinge a trasformare la propria vita i nati nella terza decade, che potrebbero fare follie, ben lieti di farle. Ottimo il mese anche per le questioni di cuore e la forma fisica, soprattutto nella prima parte del mese. Grazie a Venere, Marte e Mercurio in Capricorno, per una volta i Pesci saranno infatti capaci di innamorarsi senza perdere la testa. Una notizia incredibile! Infine, Mercurio è nel segno dal 23 e porta con sé ottime notizie.



Copyright © 2024La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati