LA ROTTA DI ULISSE

 


Contatti: maxmicmax3@gmail.com

Questo spazio è riservato alle domande dei frequentatori.
Non è un servizio di oroscopi on-line e i quesiti trattati avranno un interesse di carattere generale.
Se la domanda riguarda un particolare tema natale, andranno ovviamente segnalati i dati di nascita completi.

In basso a destra potete trovare il link per leggere l'archivio
con le precedenti risposte.


Scrivi qui la tua domanda.

?
!

VEDERE SERENA UNA MADRE, IN COPPIA O DA SOLA -1190


Gentile Massimo, 
Ho scoperto per caso La rotta di Ulisse qualche giorno fa, mi sono girata con interesse il suo sito e, vedendo che è così cortese da rispondere alle domande di chiunque, vorrei approfittarne anche io. 
In realtà la domanda non riguarda me, ma mia madre. Qualche anno fa si è lasciata dopo un lungo matrimonio con mio padre a seguito di ripetute infedeltà, una relazione che pensava di poter recuperare, ma che alla fine (giustamente, a parer mio) non è proseguita. L’anno scorso incontra un uomo in una app di incontri che, dopo quasi un anno di frequentazioni, si è scoperto essere sostanzialmente un mitomane per convenienza (sposato, nome falso, indirizzo falso, lavoro diverso ecc). Questo ha causato in mia madre, donna decisamente orgogliosa, un moto di vergogna (per essersi fatta raggirare, per aver presentato quest’uomo alla sua famiglia), e ha passato un lungo periodo dove oscillava tra la comprensione assoluta per questo povero uomo costretta a trovarsi una fuga dalla sua vita e un profondo rancore (soprattutto alla scoperta che era arrivata una terza donna) a causa del quale ha escogitato numerosi piani per potersi vendicare “perché non può passarla liscia”… Fortunatamente questa malsana ossessione mi sembra passata, e lei si è ributtata nel ciclo degli appuntamenti tra single.
La mia domanda è: premesso che mia madre ha messo spesso in chiaro che lei non ha intenzione di rimanere da sola, quali sono le sue prospettive sotto questo punto di vista? Il mio desiderio sarebbe quello di vederla serena, sola o in compagnia di qualcuno… Ho paura che prenda molto sottogamba quello che considero un vero e proprio trauma con l’altro sesso, al posto suo avrei molta difficoltà a trovare il coraggio di dare di nuovo fiducia a qualcuno. Mia madre è nata ad XY il 9 febbraio 19HJ ore 16 e 15.
La ringrazio anticipatamente per l’attenzione e l’eventuale cortese risposta.
Cordialmente,
Elisabetta


16 maggio 2024

Penso con tutto il rispetto di questo mondo che sua madre dovrebbe iniziare a guardare le storie affettive senza le fette di prosciutto sugli occhi. Scherzi a parte, sua madre ha necessità assoluta di stare in coppia, come vogliono i tre pianeti in settima casa, ma ha al tempo stesso la tendenza a non accorgersi che spesso il partner che si è scelto fedele non è. Le è successo sia con suo padre sia con questo uomo conosciuto su internet che, come spesso accade, aveva un piano b e un piano c per non restare da solo o semplicemente per alimentare il suo inestricabile bisogno di coltivare un harem dove però ciascuna concubina non era a conoscenza dell’esistenza delle altre nel suo stesso ruolo. Prima di capire cosa potrebbe succederle poi, meglio capire perché astrologicamente c’è questa tendenza a non voler vedere del tutto la realtà, almeno a livello affettivo. Come si sa, le illusioni sono legate a Nettuno. Nel tema di sua madre Venere, pianeta dell’affettività, è in Pesci e nona casa, segno e casa entrambi influenzati appunto da Nettuno. Quindi in amore deve sognare, con un mix di ingenuità e avventurosità da un lato e di un pizzico di masochismo dall’altro. Nettuno poi quadra i suoi Marte, Sole e Saturno in settima casa, e suggerisce la fissazione al partner, forse facendole chiudere un occhio o anche due per la necessità di stare in coppia. Questa è una tendenza, e forse sua madre dovrebbe tentare di rendersi conto che non tutti gli uomini sono così, ma lei vede soprattutto quelli di un certo tipo. Se ci riesce, potrebbe poi fare qualche incontro interessante. Aggiungo poi che i tempi peggiori, astrologicamente parlando, dovrebbero essere del tutto superati perché l’ultima delusione è avvenuta con il quadrato di Urano al suo stellium, ma ora è passato. Aggiungo però che la voglia di sognare un po’ ingenua non è del tutto passata, anzi ancora la smuove dentro, perché Nettuno – sempre lui – è ora sulla sua Venere e la fa sognare e scalpitare, in cerca di questo grande amore. Uno piccolo dubito sia contemplato. Non so se sul momento riuscirà a ottenere quello che vuole ma, se ha pazienza negli anni prossimi Plutone transiterà molto a lungo nella sua settima casa e immagino che in quegli anni non sarà la vittima ingenua della coppia ma sarà protagonista. Aggiungo infine che, con Saturno e Marte congiunti al Sole e una Luna in Capricorno, dubito sia davvero una vittima. Piuttosto stenta a stare da solo e allora si fa gran viaggi sul partner. Le basterebbe aprire solo un po’ gli occhi e le cose migliorerebbero alla grande. Glielo auguro.      

MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA - VOLUME QUARTO

I PIANETI - I RAPPORTI TRA I PIANETI

L'INTERPRETAZIONE DEL TEMA NATALE


E quattro! In perfetto orario rispetto alla tabella di marcia, ecco il quarto volume del Manuale completo di astrologia.
Con questo volume del Manuale completo di astrologia siamo arrivati al quarto capitolo, dedicato ai pianeti, ai rapporti tra pianeti e all’interpretazione del tema natale. Un libro ricco di concetti, informazioni e storie di persone, celebri o comuni, in grado di fornire al lettore ogni chiave per “decodificare” i simboli planetari e comprendere al meglio la nostra vita. Non bisogna essere geni o veggenti per farlo, ma va capito davvero il linguaggio degli astri. Un’ulteriore, fondamentale tappa nel percorso della conoscenza astrologica, partendo da quanto già teorizzarono gli antichi, passando attraverso la rielaborazione critica e geniale operata nel secolo scorso da Lisa Morpurgo, infarcita infine dalle più recenti scoperte della psicologia e delle neuroscienze, da tanta ironia e dalla voglia di non dimenticare mai il buon senso, indispensabile per interpretare la vita delle persone grazie ai massimi sistemi astrologici.

Lo si trova in tutti gli store on line o nelle principali librerie. Da non perdere e da leggere, se possibile insieme ai volumi precedenti per avere un panorama completo dell'astrologia.

Qui il link per acquistare il libro direttamente su Amazon
https://www.amazon.it/s?i=stripbooks&rh=p_27%3AMassimo+Michelini&ref=dp_byline_sr_book_1

Per informazioni
maxmicmax3@gmail.com o edizionigagliano@gmail.com


?
!

I TRANSITI IMPORTANTI SUI PESCI, A LIVELLO STORICO E SOCIALE - 1189


Gentile Massimo, 
Riprendo una risposta che mi hai dato nel 2022 (la domanda 1095 - "I Pesci molto affollati in questo periodo") per chiederti come, da allora, il moto dei pianeti abbia influito sugli eventi geopolitici - in particolare di questi ultimi mesi.
Tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera del 2022, i Pesci erano occupati da uno stellium composto da Giove, Nettuno e i pianeti rapidi - compreso Marte.
In questo periodo c'è stato un altro stellium nell'ultimo segno, ma con delle importanti differenze: Giove si è allontanato - pur continuando a sostenerli con un sestile dal Toro - e al suo posto, nel 2023, è arrivato Saturno.
Se poi escludiamo la validità del semisestile, potremmo anche aggiungere che i Pesci hanno quasi definitivamente perso l'appoggio di Plutone.
Che cosa ci ha insegnato quest'ultimo anno circa le vaghe e misteriose manifestazioni di Saturno nel dodicesimo segno?
Infine, cosa potrebbe cambiare con il prossimo passaggio di Giove in Gemelli?
Ti ringrazio per la cortesia e per la chiarezza.
Un saluto,
Vestigia Remote


16 maggio 2024

Se devo essere sincero, come sono praticamente sempre, non ho del tutto capito gli effetti di Saturno in Pesci, che del resto durerà ancora un anno. A livello geopolitico mi sembra soprattutto che abbia purtroppo rafforzato il potere russo sul panorama internazionale, visto che le misure che hanno preso l’Europa e gli USA non sono servite praticamente a nulla. Non sono in alcun modo tra gli ingenui estimatori dell’attuale zar, quasi sempre del resto manipolati dalle fake news che la versione attuale del KGB diffonde a piene mani sulle menti dei più fragili. Confido quindi almeno in parte sull’ingresso di Giove in Gemelli che potrebbe portare un po’ di sfortuna sulla Piazza Rossa e dintorni ma, soprattutto il prossimo anno, sull’ingresso di Urano sempre in Gemelli. Quanto a Saturno in Pesci, mi sembra che tenti di rafforzare il potere religioso, almeno della chiesa cattolica, delle altre non saprei, anche se mi pare che non riesca davvero ad attecchire a livelli di massa. Però le gerarchie cattoliche tentano di rialzare la cresta, dimenticando le innovazioni degli ultimi anni e, in una funzione a cui mi è toccato assistere per questioni familiari negli ultimi tempi, ho visto addirittura il sacerdote e qualcuno dei suoi accoliti inginocchiarsi per baciare il terreno su cui si posa l’altare. Non so se sono capitato in un luogo di isolato revisionismo ma la pulce nell’orecchio mi si è risvegliata. Sentire poi papa Francesco, che per altri versi dice cose sensate, tuonare contro gli anticoncezionali non mi ha fatto di sicuro una buona impressione. Se mi guardo intorno a livello internazionale, mi sembra che la confusione (termine molto nettunian-pescino) regni sovrana e sembra che quasi tutti i modelli politici occidentali stiano traballando, e ancora non sia spuntata una nuova forma, non importa quale. Del resto, anche gli effetti di Nettuno nel dodicesimo segno sono vaghi e confusi, a partire dalla moda dove la fluidità e il cattivo gusto hanno raggiunto livelli stratosferici. Se non ho nulla da eccepire sulla fluidità, sul cattivo gusto esplicito da Bilancia potrei lanciarmi in improperi forsennati e fingo di essere un signore e non dico nulla. Forse sia Saturno sia Nettuno stanno per concludere un ciclo, quale non so, per lasciare il posto a un nuovo inizio, espressione tipica del primo segno, l’Ariete. I segnali non mi sembrano molto incoraggianti, ma non si può dimenticare che in contemporanea Plutone ha fatto un assaggio in Aquario e gli studenti sono scesi in piazza ovunque a favore della Palestina, o contro Israele. Cosa accadrà poi non lo sappiamo ma l’impressione generale che ancora molte cose cambieranno, come succede sempre. Al momento siamo ancora avvolti nella nebbia, tipica di Nettuno.


?
!

RIPRENDERE IN MANO LA PROPRIA VITA - 1188


Ciao Massimo,
Ti seguo da tempo, sono sempre stata appassionata di astrologia e, fin dall’inizio, mi sono letta tutti i libri della Morpurgo. Sono nata a HY il 12 luglio del 19XZ alle QK.
Non sono stata sposata e non ho avuto figli, ma ho avuto relazioni, anche lunghe, ma sempre, per motivi diversi, molto sofferte. Invece mi sono realizzata molto sul lavoro, raggiungendo anche incarichi che mai mi sarei immaginata. Da fine 2016, e ancora oggi che ha festeggiato da poco il suo centesimo compleanno, mi prendo cura di mia mamma, che vive con me e soffre di demenza senile importante, tanto che al momento tutta la sua vita passa tramite la mia assistenza. Mi è d’aiuto un centro diurno nei giorni feriali. La mia vita sociale negli anni si è fatta sempre più esigua (praticamente visto che sono in pensione, vivo un po’ i giorni feriali, ma non vado in vacanza da anni, nessuna cena, nessun fine settimana fuori). Non ho un compagno da fine 2016 (la fine della relazione ha coinciso con l’inizio della malattia della mamma), ne successivamente mi sono innamorata di un’altra persona. Anzi mi sembra di non avere neanche più la “capacità” di innamorarmi. Ecco la mia domanda: quando ci saranno transiti che mi aiuteranno a riprendere la mia vita in mano? Ci potrà essere ancora margine per un nuovo amore (anche se ora mi sentirei totalmente in imbarazzo solo a pensarci)? Per un nuovo lavoro? Ci potrà essere più tempo per una nuova passione (magari proprio riprendere gli studi astrologici)? Ci saranno opportunità per cambiare casa (che desidero da anni, ma sempre stato sconsigliato dai medici della mamma, visto che ogni piccola variazione della routine la potrebbe agitare)?
Quali potranno essere questi transiti capaci di fare questo? E poi, può essere stato il transito di Plutone opposto al mio Sole in IV casa a bloccarmi così?
Ti saluto caramente e spero di leggere la tua risposta sul forum.
Antonella

11 aprile 2024

Con un pizzico di realismo all'apparenza cinico, temo che qualsiasi progetto importante nel tuo caso debba passare per forza da un saluto definitivo a tua madre. A quella pregevole età il passaggio le sarebbe di certo lieve e ti ritroveresti di nuovo libera, come è giusto che sia. Dubito poi che, non trattandosi di vero trauma, questa eventualità sarà accompagnata da passaggi planetari rilevanti. Inoltre, da quello che mi ha scritto, il recentissimo passaggio di Nettuno dalla dodicesima casa in trigono al tuo Sole in quarta non ha portato nulla di rilevante. Mi auguro però che possa succedere qualcosa di più sostanzioso la prossima estate, con Saturno in trigono sempre al Sole. Penserei a qualcosa di positivo, visto che nel tema radix il tuo Saturno è molto bello. Aggiungo però che in contemporanea ci sarà anche il transito di Urano contro Marte e Giove. Va detto che in precedenza è stato quadrato alla congiunzione di Mercurio e Urano, forse accentuando la sensazione di impotenza legato alla situazione pratica che hai dovuto affrontare. Insomma, forse le difficoltà pratiche non sono superate ancora del tutto, armati di santa pazienza, come può fare molto bene il tuo bel Saturno. Tu mi chiedi però quando tornerai in pista. Ebbene, anche se non posso dire domani o dopodomani, credo che prima Giove in Gemelli, poi Urano sempre in Gemelli potrebbero darti una bella scossa. Giove passerà a breve, ma in contemporanea ci saranno altri transiti che appesantiscono. Penso però che con un tema come il tuo, capace di tanto realismo, potresti costruirti una ulteriore rete di aiuti per tua madre, per riuscire a ritagliarti uno spazio un po’ più tuo. Che so, qualcuno che faccia assistenza a tua madre una volta ogni tanto per concederti almeno un weekend. Io ci penserei. Poi, di sicuro, potresti vivere la tua vita un po’ meglio e coltivare ancora le tante cose che vorresti.

MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA - VOLUME QUARTO

I PIANETI - I RAPPORTI TRA I PIANETI

L'INTERPRETAZIONE DEL TEMA NATALE


E quattro! In perfetto orario rispetto alla tabella di marcia, ecco il quarto volume del Manuale completo di astrologia.
Con questo volume del Manuale completo di astrologia siamo arrivati al quarto capitolo, dedicato ai pianeti, ai rapporti tra pianeti e all’interpretazione del tema natale. Un libro ricco di concetti, informazioni e storie di persone, celebri o comuni, in grado di fornire al lettore ogni chiave per “decodificare” i simboli planetari e comprendere al meglio la nostra vita. Non bisogna essere geni o veggenti per farlo, ma va capito davvero il linguaggio degli astri. Un’ulteriore, fondamentale tappa nel percorso della conoscenza astrologica, partendo da quanto già teorizzarono gli antichi, passando attraverso la rielaborazione critica e geniale operata nel secolo scorso da Lisa Morpurgo, infarcita infine dalle più recenti scoperte della psicologia e delle neuroscienze, da tanta ironia e dalla voglia di non dimenticare mai il buon senso, indispensabile per interpretare la vita delle persone grazie ai massimi sistemi astrologici.

Lo si trova in tutti gli store on line o nelle principali librerie. Da non perdere e da leggere, se possibile insieme ai volumi precedenti per avere un panorama completo dell'astrologia.

Qui il link per acquistare il libro direttamente su Amazon
https://www.amazon.it/s?i=stripbooks&rh=p_27%3AMassimo+Michelini&ref=dp_byline_sr_book_1

Per informazioni
maxmicmax3@gmail.com o edizionigagliano@gmail.com


?
!

IN CERCA DI UN AMORE STABILE – 1187

 

Buonasera Massimo,
mi chiamo Cristina nata il 25.03.19KJ alle ore ZX a WQ, volevo sapere se nel prossimo futuro riuscirò finalmente, dopo tante sofferenze e disagi, a trovare una stabilità sentimentale. La ringrazio anticipatamente.
Cristina

 


11 aprile 2024

Cara Cristina,
nel formulare la domanda non mi ha spiegato cosa è andato storto fino a questo punto in campo sentimentale, ma rispetto la reticenza anche se, in un colloquio diretto, la avrei spinta ad analizzare quello che fino a questo momento non le ha donato la stabilità. Mancando la possibilità di un dialogo di persona, faccio qualche ipotesi. Se non mi manda un accidente, ma credo di darle suggerimenti a fin di bene, le ricordo che quello che ci capita è sì dettato dal nostro tema natale, ma quel tema natale stesso le ha dato un carattere che ha favorito gli eventi. Quindi, al di là delle previsioni, analizzo in breve il suo tema da un punto di vista affettivo, quello che la interessa. Il Sole in undicesima casa e una congiunzione di Luna e Venere la rendono molto tollerante affettivamente, nonostante sia dell’Ariete. Poi, il Marte in Pesci in trigono a Urano e quadrato a Nettuno potrebbero da un lato renderla molto disponibile agli incontri con persone particolari, su cui magari però si fissa, forse idealizzando chi la interessa. Non c’è nulla di male a farlo ma forse, con Urano e Giove al quadrato dei suoi Luna e Venere già quadrati di nascita a Urano, avverte ancor di più la carenza di storie durature. Io non so se le arriverà in tempi brevi una storia capace di farle voltare pagina, ma Plutone in sestile già ora ai suoi Mercurio e Sole porta rinnovamento e sicurezza. Possibile che la svolta definitiva arriverà tra qualche anno quando Urano sarà in trigono a Luna e Venere ma, in ogni caso, proverei ad essere un po’ meno nettuniana e a guardare con occhi più lucidi gli uomini nettuniani. Ossia, il sogno è bellissimo, ma meglio sapere che di quello si tratta e l’impossibile di rado si trasforma in possibile. Ma un po’ di riflessione sul suo modo d’essere potrebbe aiutarla, ne sono certo.


?
!

COME ARGINARE NETTUNO - 1186

 

Ciao Massi,
continua il mio viaggio con Nettuno che come ben sai durerà parecchi anni.
Mi sento già più confusa con Nettuno appena entrato nella congiunzione di Mercurio e Nettuno che continua ad essere opposto alla Luna. Ma la confusione sarà in generale per qualsiasi ambito della vita o solo dove mi cade il transito di Nettuno e del pianeta che lo riceve? Nettuno ora cade in casa 10, fra qualche anno nella mia casa 11 dove ho anche Sole e Venere. Come si affrontano questi transiti?
Un grandissimo abbraccio
Barbara

 


11 aprile 2024

Capisco che tu sia ansiosa, e me lo hai anche raccontato di persona ma stai decisamente anticipando i tempi, sia per la congiunzione a Nettuno a zero gradi Ariete e, soprattutto l’opposizione alla Luna, a un grado della Bilancia. Come ti avevo detto a suo tempo, ti suggerisco di non usare l’astrologia per alimentare le tue ansie, perché in questo caso il transito ancora non c’è, comincerà solo il prossimo anno. Porterà confusione, inquietudine e voglia di fuggire? Forse, ma lo scoprirai solo nel momento in cui avverrà. Quanto al passaggio su Venere e sul Sole, arriverà fra anni e anni. Il transito di Nettuno sul Sole sarà poi anzi risolutivo rispetto al quadrato radix, la vera causa delle tue ansie. Meglio saperlo, ma già lo sai. Ma se lo sai dovresti anche aiutarti a capire che Nettuno non ti porterà disastri, ma forse se impari a comprenderlo di più ti aiuterà ad avere meno paura, a capire che qualsiasi pianeta, Nettuno compreso, fanno parte della nostra natura e, se entriamo in contatto con loro, e non ne abbiamo paura, possono anzi aiutarci. Me lo auguro davvero, e mi auguro che magari la prossima volta che mi cercherai tu mi possa dire che hai fatto amicizia con Nettuno e andrete a fare un viaggio insieme. Metaforicamente parlando oppure no.


?
!

UNA DICIOTTENNE CON DUBBI SUL FUTURO - 1185

 

Salve Massimo,
sono una ragazza di 18 anni e Le scrivo perché sono molto preoccupata ed incerta riguardo al mio futuro. Credo di aver capito (anche se adesso frequento ancora la scuola) che mi importi molto della mia carriera futura. Io ho un sogno nel cassetto, ma ho molta paura di non averne le capacità. Spero un giorno di realizzarmi in ambito musicale come musicista, però si sa che in questo lavoro sia particolarmente difficile emergere.
Sono turbata non solo riguardo alla carriera, ma anche riguardo a chi sono io.
Cordiali saluti Massimo!
Diana


14 marzo 2024


Cara Diana,
alla tua età hai tutti i diritti, anzi hai il dovere, di coltivare i tuoi sogni, perseguire le speranze, cercare di andare nella direzione in cui i tuoi talenti ti indirizzano, qualunque essi siano. Mi sembrerebbe strano poi che non avessi dubbi sulla strada da percorrere, quando non ne hai ancora intrapresa una. Certo è che, nonostante tu sia Cancro ascendente Vergine, con una congiunzione di Saturno al Sole che di sicuro ti rende anche volitiva ma al tempo stesso severa con te stessa, possiedi pure uno scoppiettante grande trigono che coinvolge la bellezza di sei pianeti in segni di Fuoco. Vale a dire che l’entusiasmo e i sogni di gloria di certo non ti mancano e forse anziché venir stimolati vanno in qualche modo incanalati per essere davvero proficui per te. L’ottimismo è suggerito anche dal Giove in prima casa in trigono a Nettuno in quinta, pianeta che ti spinge a cercare una realizzazione in ambito musicale. Tendenza del resto rafforzata da Urano in Pesci e sesta casa, isolato. Va detto che la carriera che vorresti perseguire di certo non è tra le più semplici, come tu sai e temi. Se volessi fare la fornaia o la parrucchiera, tanto per citare professioni più comuni, la via da percorrere sarebbe più semplice. Qui devi mettere in conto di sicuro qualche difficoltà in più perché, come cantava tanti anni fa Gianni Morandi, solo “uno su mille ce la fa”. Penso quindi che soprattutto ora devi prepararti a dare il meglio di te, con la consapevolezza che non tutto arriverà subito, salvo miracoli sempre possibili ma non comuni. Inoltre, non è escluso che tu possa coltivare la musica accanto a un’altra attività, come capita a molti musicisti che non riescono a diventare professionisti. Ne conosco tanti e sono ugualmente felici, perché fanno comunque quello che piace loro anche se non 24 ore su 7. Immagino poi che avendo tu diciott’anni e terminando a breve un ciclo, dorai poi gettarti a capofitto nel mondo reale, con tutti i dubbi che questo grande, inevitabile passo può portare. Ti dico allora che quest’anno, astrologicamente, Plutone si opporrà al tuo Saturno in decima, portandoti un po’ di dubbi e insicurezze, quelle che ti hanno portato a scrivermi. Non spaventarti e cerca di perseverare. Le difficoltà rafforzano e, se non è detto che ti vada bene tutto al primo colpo, la costanza è l’arma segreta di chi può farcela. Poi, avendo tu Giove in prima casa, non è detto che la fortuna non sia dalla tua parte. Anzi. In bocca al lupo per il tuo futuro, sarà di sicuro felice e scoppiettante.

MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA - VOLUME QUARTO

I PIANETI - I RAPPORTI TRA I PIANETI

L'INTERPRETAZIONE DEL TEMA NATALE


E quattro! In perfetto orario rispetto alla tabella di marcia, ecco il quarto volume del Manuale completo di astrologia.
Con questo volume del Manuale completo di astrologia siamo arrivati al quarto capitolo, dedicato ai pianeti, ai rapporti tra pianeti e all’interpretazione del tema natale. Un libro ricco di concetti, informazioni e storie di persone, celebri o comuni, in grado di fornire al lettore ogni chiave per “decodificare” i simboli planetari e comprendere al meglio la nostra vita. Non bisogna essere geni o veggenti per farlo, ma va capito davvero il linguaggio degli astri. Un’ulteriore, fondamentale tappa nel percorso della conoscenza astrologica, partendo da quanto già teorizzarono gli antichi, passando attraverso la rielaborazione critica e geniale operata nel secolo scorso da Lisa Morpurgo, infarcita infine dalle più recenti scoperte della psicologia e delle neuroscienze, da tanta ironia e dalla voglia di non dimenticare mai il buon senso, indispensabile per interpretare la vita delle persone grazie ai massimi sistemi astrologici.

Lo si trova in tutti gli store on line o nelle principali librerie. Da non perdere e da leggere, se possibile insieme ai volumi precedenti per avere un panorama completo dell'astrologia.

Qui il link per acquistare il libro direttamente su Amazon
https://www.amazon.it/s?i=stripbooks&rh=p_27%3AMassimo+Michelini&ref=dp_byline_sr_book_1

Per informazioni
maxmicmax3@gmail.com o edizionigagliano@gmail.com


?
!

L’IMMAGINE E LA BELLEZZA - 1184

 

Gentile Massimo,
Ti scrivo per chiederti di aiutarmi a chiarire dei dubbi, sorti leggendo i tuoi articoli:
1) che differenza c'è tra la simbologia di bellezza di Venere e quella di immagine di Giove? 2) che differenza c'è tra il culto dell'immagine della seconda casa/Toro e il culto dell'estetica della Bilancia? 3) Prima e dopo l'invenzione della macchina fotografica e della cinepresa, Giove, in quanto immagine e vista, potrebbe aver contribuito, nei temi degli artisti, alla realizzazione di opere d'arte visiva? 4) La Bilancia governa delle arti visive (pittura e grafica) eppure Giove/vista non è tra le sue corde. Dal momento che Giove nella sua sede in Pesci non dà minimamente risalto alla simbologia di vista, è possibile che in realtà la vista sia governata da X/Eris? Nei due articoli del 2018 (Giove, immagine e vista) ci sono elementi che mi suscitano perplessità: uno è nelle note nel primo articolo ("Non dimentichiamo infatti che Giove resta in un segno circa un anno, toccando quindi tutte le posizioni planetarie possibili. [...] Ossia non tutti i nati in 365 giorni possono essere belli e raffinati. Se però consideriamo i grandi numeri, vedremo che lo saranno più della media, anche se solo l’insieme del tema natale potrà dirci come e quanto lo saranno."). Ma dunque per "immagine", in riferimento a Giove, si intende anche l'aspetto esteriore di una persona, ciò che gli altri vedono di lui? L'essere "belli e raffinati" (o no) non è determinato dall'analisi di Venere? Non sarebbe strano se ci fosse una parziale sovrapposizione tra le simbologie di alcuni pianeti, specie tra Giove e Venere, tra cui c'è una celeste corrispondenza di amorosi sensi (e del resto continuo a domandarmi perché la passione per i dolci dipenda da Venere se l'alimentazione in generale è Giove). Cosa succede se una persona ha Venere positiva e Giove afflitto o viceversa? Forse la differenza tra i due corrisponde alla differenza che corre tra l'essere belli e l'essere fotogenici? (…). Sappiamo che la fotogenia dipende dalla casa seconda, dove risiedono entrambi i pianeti. Come si manifesta una Venere positiva in casa seconda se contestualmente Giove (in casa seconda o altrove) è leso? E nel caso opposto? (…) Anche qui c'è un "conflitto di interessi" tra i due pianeti: il senso estetico, l'apprezzare certe forme, certi colori anziché altri, non è dato da Venere? Si potrebbe parlare di una intercambiabilità di questi due pianeti? E Giove potrebbe essere considerato un pianeta estetico-artistico? (…). 
E qui veniamo al secondo quesito: la Bilancia tiene molto alla buona educazione e al comportamento morale proprio e altrui, ma allo stesso tempo non riesce a prescindere dall'estetica e dall'aspetto fisico. Ebbene, quale strumento è più indispensabile e più immediato degli occhi per valutare la bellezza di qualcuno, dal vivo o in fotografia? 
Una serica pelle, dono o aspirazione di una Venere o di un Saturno in Bilancia, è senz'altro gradevole al tatto e all'olfatto, ma non lo è anche alla vista? Eppure, nonostante ciò, Giove in Bilancia occupa una posizione neutra.
Nel Sagittario/nona casa le immagini sembrano assumere un ruolo secondario ma molto chiaro: le fotografie che si scattano durante un viaggio come souvenir, le immagini di isole tropicali e fiordi scandinavi che tappezzano le agenzie di viaggi. (…) Giove in Pesci appare completamente muto circa l'immagine e la vista e l'elemento comune a Toro, Bilancia e Sagittario è X/Eris (pianeta - del resto - ancora da comprendere a fondo), donde la quarta domanda.
O ancora, potrebbero essere Venere, Giove e Eris a dare un quadro completo circa l'immagine, l'estetica e la fotogenia di una persona, le sue immagini e i suoi colori preferiti, senza che nessuno dei tre pianeti prevalga sugli altri?
Vestigia Remote

14 marzo 2024

Quando mi scrive il lettore Vestigia Remote cado dalla sedia letteralmente, chiedendomi tutte le volte: “Ora cosa cavolo gli rispondo?” Non tanto perché i suoi quesiti siano insensati, anzi il contrario. Sono talmente articolati e le sue domande hanno quasi sempre già analizzato in ogni possibile dettaglio i punti critici delle analisi zodiacale, mia o della Morpurgo, per cui mi costringe a sforzi intellettuali supplettivi che, alla mia età e avendo già dato tanto, forse troppo, potrebbero risultare letali. O forse magari mi faranno partorire fregnacce o banalità. In questo caso rispetto alle qualità estetiche e visive di Venere e Giove non posso che dar ragione a Vestigia Remote, limitandomi a fargli presente che, nell’analisi, ha dimenticato però un pianeta che accomuna Toro e Bilancia, ossia Saturno. Che, come è noto è esaltato in entrambi i segni, il primo per trasparenza, il secondo nel nostro, quello in cui viviamo. Pianeta che, nonostante la pessima fama, dona a entrambi un certo grado di selettività. Quella che fa dire alla Bilancia, a volte con un pizzico di puzza sotto il naso di troppo, che qualcosa è bello e buono e qualcos’altro no. Non dimenticando mai che la bellezza sta negli occhi di chi guarda e che i criteri etici ed estetici possono cambiare radicalmente nel corso degli anni. Sintetizzando, credo che Venere, Giove, Eris ma anche Saturno concorrano alla visione, al senso estetico, all’immagine, di sé e non solo. Però, in realtà un occhio è un occhio perché esiste un corpo. Senza di esso non sarebbe un occhio, se riesco a spiegarmi. Ossia non esiste la parte se non c’è il tutto, questioni fisiologiche, mentali e di tutti i tipi comprese. Quindi le funzioni dell’uno non possono esserci senza il concorso di quelle dell’altro. Concludo congratulandomi con Vestigia Remote per la qualità delle sue analisi. Se posso rivolgergli una critica però è a volte di perdersi troppo nel dettaglio come pure di pensare che tutto quello che sia stato scritto, dalla Morpurgo o altri, me compreso, sia sempre esatto. Di sicuro ci sono delle falle che non fanno crollare il quadro d’insieme, ma possono però venire emendati grazie a capacità critiche come quelle di VR. Alla prossima.



?
!

INFINE, UN CAMBIO DI LAVORO? - 1183

 

Buongiorno Massimo, 
Ti seguo sempre su Facebook e mi piace un sacco il tuo stile, doni delle pillole di saggezza con ironia e sagacia. Mi chiamo Stefania, sono nata a ZX il 16/12/19KJ alle 04:15. Vorrei chiederti qualche previsione in ambito lavorativo. Il mio desiderio, attuale, sarebbe quello di insegnare ai bambini ospedalizzati, sto seguendo anche un corso di alta formazione a riguardo. Sto lavorando da diversi anni in un ambito che comunque mi piace, ma lo stipendio è misero e non esiste la meritocrazia; non so come spiegarmi, diciamo che sento di aver sprecato molti anni della mia vita, anche se le ho provate veramente tutte. Mi sono resa conto che il mio tanto studiare (Sagittario, poco da fare) alla fin fine non mi ha portata a niente, ma non posso recriminarmi niente, perché ho fatto tutto quello che potevo e allo stesso tempo non mi "accontenterò" più di un lavoro solo perché "è un lavoro", no, per me deve essere anche una ragione per svegliarmi la mattina, invece ultimamente mi sembra di arrancare e di non portare niente né a me né al mondo. Vabbè, finiamola qua che sembra una seduta psicoanalitica. Grazie ancora e buon lavoro.
Stefania

14 marzo 2024

Con slancio idealistico degno del suo segno, il Sagittario, Stefania sogna di migliorare il mondo, anche grazie al suo lavoro. Da Sagittario ha studiato tanto e continuerà a farlo e, con un pizzico di ingenuità sempre propria del suo segno, vorrebbe pure guadagnare almeno in maniera soddisfacente con quello che ama fare con idealismo, e il Sagittario in seconda punta in questa direzione. Inoltre, Nettuno nel segno e nella casa seconda rimarca l’idealizzazione di un eventuale arricchimento. Carissima Stefania, non voglio toglierti le speranze anche se il Sagittario non le perde davvero mai, ma non vedo nel prossimo futuro transiti importanti che possano modificare in maniera radicale la tua posizione lavorativa ed economica. Ma non ce ne sono nemmeno che possano peggiorarla. Aggiungo che hai comunque un tema natale forte, idealistico e stra-sensibile, in cui però forse fai fatica a puntare sulle occasioni giuste per ottenere più di quello che hai ora. Urano in Scorpione congiunto all’ascendente non inclina a un lavoro stabile, mentre Giove in ottava, anche se recuperato da Luna e Saturno, non porta a programmare troppo la stabilità economica. Quello che posso suggerirti, indipendentemente dai transiti, è di valutare se preferisci davvero fare quello che ti piace, che ti porti guadagni oppure no, o se preferisci andare alla ricerca di una stabilità economica. Se lo capisci e vuoi andare in quella direzione seguila, altrimenti continua a vivere con sogni e rimuginii. Nota bene che non dico che fai bene o male a puntare in una direzione o in un’altra, dico solo che forse accettare le restrizioni economiche oppure abbandonare i sogni idealistici possono essere due direzioni entrambe valide. Ma la scelta finale spetta sempre a te. In bocca al lupo, col favore e l’amore delle stelle.


?
!

CERCARE L’AMORE NELL’UOMO SBAGLIATO - 1182


Buongiorno Massimo,
mi chiamo Barbara e sono nata il 12/02/ZW alle QK a XY. Le scrivo perché da quando mi sono separata, ben 17 anni fa, ho sempre avuto relazioni sentimentali complicate o impossibili. L’ultima appunto lunga 4 anni con un uomo sposato e distante (molto). Con lui sono arrivata a comprendere bene che non mi sono mai messa al primo posto, che non mi sono mai data valore e che inesorabilmente non mi sono mai amata. E, nonostante il sentimento, ho deciso di tagliare di netto stanca di soffrire come una martire visto che lui comunque non ha mai preso in considerazione l’idea di fare una scelta. Combatto interiormente con me stessa decisa a darmi pace e felicità. 
Cosa mi può dire al riguardo? La ringrazio. Con stima.
Barbara


15 febbraio 2024

Carissima Barbara, anzitutto mi auguro di cuore che trovi pace e felicità, da sola o in coppia non importa. Penso inoltre che il suo tema natale la induca a non aver fiuto in fatto di uomini. I pianeti che rappresentano il maschile, Marte e Sole, sono infatti entrambi negativi rispetto a Nettuno e mi fanno ipotizzare che da un lato lei fatichi ad accettare i cambiamenti, dall’altro a volte si fissi con persone che non hanno alcuna intenzione di modificare il proprio comportamento. Va detto che il Sole per sua fortuna non è solo negativo ma è congiunto a Saturno, indicando da un lato la sua capacità di essere resiliente, dall’altro anche la possibilità di fare incontri non da giovanissima, oppure con persone più adulte. Aggiungo poi che i due pianeti della femminilità, Luna e Venere, sono in aspetto negativo fra di loro nel suo tema natale e suggeriscono che forse non riesca a “vendersi” bene, anche se per fortuna entrambi i pianeti ricevono sostegni da altri pianeti, riducendo in qualche modo le difficoltà di base. I transiti dei prossimi mesi sono misti a indicare che da un lato non subirà un tracollo emotivo, ma che non tutto filerà liscio. Se contro il Sole ci sarà infatti ancora Urano che, immagino abbia causato la rottura recente, la Luna riceverà un prodigioso trigono da parte di Urano, di passaggio in terza casa. Forse questo aspetto non indicherà trionfi e mutamenti in fatto di lavoro, ma potrebbe portare la voglia di conoscere gente interessante e la possibilità di riuscirci. Ossia, magari non troverà nell’immediato il grande amore, ma scoprirà che in fondo si può sopravvivere anche senza, magari concentrandosi piuttosto su rapporti sociali di altro tipo. Che io mi sbagli oppure no, le suggerisco di cercare di capire meglio il mondo maschile e, in che modo lei attiri o crei incontri di un certo tipo. Senza darsi colpe, ma cercando di comprendere la sua parte in questo non riuscire a trovare il partner giusto. Perché, il capire dove “si sbaglia” è il primo passo per non sbagliare più, e vivere meglio. Magari anche attraverso un percorso di autoconoscenza o di conoscenza tramite l’astrologia. Che ti permette di capire davvero, se lo vuoi.

MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA - VOLUME QUARTO

I PIANETI - I RAPPORTI TRA I PIANETI

L'INTERPRETAZIONE DEL TEMA NATALE


E quattro! In perfetto orario rispetto alla tabella di marcia, ecco il quarto volume del Manuale completo di astrologia.
Con questo volume del Manuale completo di astrologia siamo arrivati al quarto capitolo, dedicato ai pianeti, ai rapporti tra pianeti e all’interpretazione del tema natale. Un libro ricco di concetti, informazioni e storie di persone, celebri o comuni, in grado di fornire al lettore ogni chiave per “decodificare” i simboli planetari e comprendere al meglio la nostra vita. Non bisogna essere geni o veggenti per farlo, ma va capito davvero il linguaggio degli astri. Un’ulteriore, fondamentale tappa nel percorso della conoscenza astrologica, partendo da quanto già teorizzarono gli antichi, passando attraverso la rielaborazione critica e geniale operata nel secolo scorso da Lisa Morpurgo, infarcita infine dalle più recenti scoperte della psicologia e delle neuroscienze, da tanta ironia e dalla voglia di non dimenticare mai il buon senso, indispensabile per interpretare la vita delle persone grazie ai massimi sistemi astrologici.

Lo si trova in tutti gli store on line o nelle principali librerie. Da non perdere e da leggere, se possibile insieme ai volumi precedenti per avere un panorama completo dell'astrologia.

Qui il link per acquistare il libro direttamente su Amazon
https://www.amazon.it/s?i=stripbooks&rh=p_27%3AMassimo+Michelini&ref=dp_byline_sr_book_1


Per informazioni
maxmicmax3@gmail.com o edizionigagliano@gmail.com


?
!

UN ANNO DI SVOLTA? - 1181


Ciao Massimo, come stai? In primis, Buon Anno! 
Sono sempre Samuela, che all'incirca ogni 18 mesi puntualmente arriva a scriverti per provare ad essere tra le fortunate che ricevono una tua risposta, precisa e attendibile come quasi solo tu, sai dare! 
Tutte le altre volte le tue previsioni sono state quasi perfette e quindi, ci riprovo!
Sarà un anno di svolta questo 2024 per me? Svolta intesa a 360 gradi ovviamente e sempre ovviamente, intendo sia in campo sentimentale (sperando in una storia alla luce del sole con quell'uomo Ariete che Marte mi fece incontrare, con battito cardiaco niente male, lo scorso anno proprio a gennaio - tua previsione perfetta ovviamente) che a livello economico! Quello che comunque, nel caso mi scegliessi, mi dirai, sarà certamente motivo di grande attenzione e riflessione.
Buona giornata e grazie anche solo per avermi letto!
Samuela


15 febbraio 2024

Le svolte sono una cosa importante e non arrivano a comando o quando decidiamo noi. Capitano piuttosto quando Zodiaco dice che sia il momento per arrivare. Quindi, in tempi brevi non dovrebbero esserci cambiamenti epocali sul piano sentimentale, ma potrebbe comunque essere un periodo migliore degli ultimi mesi, quando Saturno ti ha quadrato il Sole. Poi, da giugno in poi Giove transiterà sul tuo Sole in settima casa, e dovrebbe esserci un periodo migliore, forse anche un incontro con qualcuno. Duraturo? Non saprei e penso di no, ma mai disperare. In contemporanea, Urano formerà un trigono al tuo Giove in decima, e potrebbe portare ottime occasioni sul piano lavorativo-economico. Per i sentimenti, piuttosto, nel giro di un paio d’anni, massimo tre, il tuo Sole sarà interessato a transiti importantissimi, con Urano che passerà sul Sole e Plutone che arriverà al trigono. Mi sembrerebbe molto strano che non ci fosse un nuovo incontro affettivo molto rilevante, di quelli capaci di fare andare la tua vita in una direzione inaspettata. Quindi, porta pazienza, se ce l’hai, e sta tranquilla che il pensionamento affettivo non si profila all’orizzonte. Anzi, dovrebbero esserci svolte reali, vere. Non subito, ma arriveranno.


?
!

NOVITÀ DI LAVORO? - 1180


Buongiorno Massimo,
mi permetto di ricontattarla dopo diverso tempo per chiederle se vede qualche novità per me dal punto di vista lavorativo. Sto inviando diversi CV, ho terminato da poco un'esperienza come operatore di magazzino e sono in attesa di aggiornamenti.
Grazie.
VM


15 febbraio 2024

Credo che per un paio di mesi dovrà portare pazienza, Saturno in Pesci si opporrà infatti al suo Urano in Vergine e sesta casa, e questo passaggio planetario non faciliterà contratti lavorativi duraturi. Anzi, potrebbe portare un po’ di pessimismo o sconforto rispetto alla possibilità di riuscirci, magari indipendentemente da quello che potrà fare lavorativamente. Va detto però che nei mesi successivi Urano formerà di nuovo un trigono al suo Sole e potrebbe portare altre occasioni di lavoro. Non so se definitive ma qualcosa dovrebbe accadere. Glielo auguro di cuore. Quindi si tratta di portare solo pazienza, poi qualcosa cambia, quasi di sicuro.


?
!

I TRANSITI DEL MATRIMONIO O DI UNA NUOVA VITA - 1179


Ciao Massimo,
continua la mia curiosità sulla parte amorosa dell’astrologia!
Quali sono i transiti per una convivenza o un matrimonio negli uomini e nelle donne? Che transiti ci sono in una gravidanza per le donne e per gli uomini? Sono diversi da figlio a figlio? In attesa di soddisfare la mia curiosità ti mando un grande abbraccio, e ti auguro buone feste!!
Barbara

11 gennaio 2024

Cara Barbara, non esiste una regola univoca per indicare quali transiti portano qualsiasi evento. Possono essercene più di un tipo e indicano in quale modo la persona coinvolta reagirà a quel tipo di evento. Perché non tutti vedono il matrimonio, la convivenza o la nascita di un figlio allo stesso modo. Quindi per capire quale transito potrebbe generare un evento, va interpretato per bene il tema natale e da lì è possibile dedurre con buona probabilità quale transito potrebbe generare un evento. Tanto per dire, una settima casa in Aquario potrebbe far nascere una convivenza o un matrimonio con un transito positivo dei pianeti dell’Aquario, Urano, Saturno o, in misura minore, Nettuno. Indicando se ci si sposerà per opportunismo o per cogliere una occasione (Urano), se lo si fa compiendo una scelta ragionata (Saturno) o se inseguendo una illusione o fantasia (Nettuno). Può essere un transito di uno di questi pianeti in settima ma pure su un pianeta che riguardi l’incontro con l’altro o la sessualità. Giusto per capirci, potrebbe essere un transito su Sole, Luna, Venere o Marte. A volte poi le motivazioni sono altre e quindi i transiti coinvolti potrebbero essere diversi. Come ho scritto poi nella risposta 1077, spesso transiti importanti li ha solo uno nella coppia, e l’altro va a traino dell’entusiasmo del partner. Quanto a una gravidanza o alla nascita di un figlio, bisogna capire se si tratta di un figlio unico o di uno dei tanti. Di certo se i figli sono più d’uno i transiti saranno differenti. Possono comunque essere coinvolti per una donna transiti sulla Luna o sulla quinta, intesa come la creazione di una nuova vita, mentre per un uomo, se vive bene il diventare padre, potrebbero esserci buoni transiti sempre sulla quinta oppure su Mercurio. Quando poi si ha una paternità o maternità non desiderata, e accade sovente, potrebbero esserci transiti cattivi. Che, nonostante tutto, faranno nascere una nuova vita. Perché si nasce anche se nessuno lo ha deciso a tavolino, capita spesso. In questi casi, per chi è nato per un incidente di percorso e i suoi genitori, meglio prendere atto delle contraddizioni che hanno portato la vita ma godere comunque di essere nati e cercare di condurre la vita migliore e fruttifera possibile.


?
!

FINE DELL’ALLERTA? - 1178


Ciao Massimo, 
ti ho già scritto in passato ben soddisfatto delle tue analisi. Cercando di essere il più breve possibile, nel 2020 decido di mettermi in proprio fondando con il mio compagno (assieme dal dicembre 2014) una società. Ristorazione ed alloggio. Apriamo il 7 gennaio 2021 con tutto ciò che ne consegue (chiusura, covid) ma resistiamo e sopravviviamo senza nemmeno 1 centesimo di debito grazie ad una attentissima programmazione, la mia esperienza nel campo pratico e la sua in campo amministrativo. Dopo tre anni, continuiamo a crescere nonostante tutte le difficoltà (carenza personale, instabilità dei flussi turistici). In questo momento (Giove contrario) l'assenza di neve ci sta mettendo in difficoltà ma, memori di tempi bui, abbiamo attivato le vecchie strategie e rispolverato il verbo (che oramai odio) "sperare". Sulle questioni lavorative ho sempre notato Sole e Mercurio natali stimolati, su quelle affettive invece è Giove natale che risulta stimolato. Venere natale è quasi muta, da sempre. Ed il medico non lo vedo dalla visita militare oltre ad aver bypassato ogni variante covid. Come vedi i prossimi mesi? Saturno e Nettuno al quadrato di Venere potrebbero parlare di un cambiamento di sede (contemplato ma eventualmente previsto per la primavera 2024 - trattasi di subentrare ad una gestione sempre in campo ristorativo)? O stavolta Venere parlerà di altro? E se Plutone su Mercurio mi ha fatto mettere in proprio, che farà sul Sole? Con il mio socio/compagno va tutto bene anche se vorrei che il nostro rapporto fosse più vivo sia affettivamente che sessualmente. Lui nato il 6.5.19ZX (ora ignota). Toro accomodante, dolce e premuroso ma poco stimolato/ante. Lui naturalmente si occupa delle finanze societarie (ma piede in cucina non lo mette) mentre io mi ingegno ogni giorno sul lato pratico in modo multi-tasking. Vorrei poter abbassare il livello di allerta che tanto mi ha aiutato ai tempi del Covid ma ho il timore che debba ancora aspettare. Tu cosa pensi?  Grazie mille 
Franco

11 gennaio 2024

Se fossi in te comincerei a rilassarmi, i transiti pesanti stanno passando e, se sei sopravvissuto a quelli, non vedo perché devi avere paura di quello che potrebbe accadere. Vero che per un mesetto ancora Giove darà fastidio al tuo Sole e al tuo Urano, e magari potrebbe riguardare un momento di pessimismo magari legato a soldi che non entrano o qualcosa di simile. Tieni conto poi che ti sei diagnosticato transiti inesistenti, perché Saturno quadra in questi giorni non la tua Venere ma la tua Luna in Sagittario, ma Nettuno è sì in Pesci ma non tocca né Luna né Venere. Inoltre, se pure non immediatamente, negli anni futuri Plutone arriverà sul tuo Sole e potrebbe donarti molto cose, a partire da una grossa rivitalizzazione tua, forse legata anche al partner. Perché quando Urano uscirà dal Toro, fra due o tre anni, formerà un trigono al tuo Sole, ma già l’anno prossimo sarà in trigono a Mercurio, favorendo tanto il commercio che il lavoro. Arrivato in trigono al Sole porterà grandi novità. Quali le scoprirai allora, ma non escludo che riguardino, positivamente, anche l’ambito dei sentimenti. Mi saprai dire quando busserà alle porte. Per il momento ti rassicuro che i problemi economici stanno per finire.


?
!

I TRANSITI PER L’AMORE SUI TEMI COMPOSITI E COMPARATI - 1177


Grazie caro Massimo della bella e celere risposta.
Gli do ancora un po' di tempo, ma se, come dici tu, non riesco a viverla intensamente passo ad altro. Quanto mi piace, quanto mi costa.
Mi chiedo se valga la pena dargli tempo (aver finito una storia di 5/6 anni è lunga) se non ha transiti particolari sui pianeti sentimentali (ma Urano non è trigono alla 7?).
Ma ancora un po' voglio vedere.
Volevo chiederti anche se secondo te hanno valore i transiti sui temi comparati.
Se vuoi in un'altra risposta, più avanti. Se no come riflessione mia, ma ad alta voce.
Grazie davvero.
Francesca A.


11 gennaio 2024

Ho un dubbio su cosa intendi per temi comparati. Se parli dei transiti che ricevono i due temi natali presi singolarmente certo che hanno valore. Se invece intendi il tema composito, quello che fanno alcuni astrologi trovando una posizione “media” rispetto alle posizioni dei pianeti, questa a mio avviso proprio non funziona e non ha nemmeno troppo senso. Per il semplice motivo che, anche nella più intensa delle storie d’amore, due menti, due cuori e due corpi si possono tutt’al più fondere nel momento dell’orgasmo o in rari momenti di sintonia perfetta, per il resto rimangono due persone distinte, per fortuna, con temi natali differenti dove ciascuno interagisce con quello dell’altro e non si fondono in una realtà unica. Detto questo, il sestile di Urano alla settima del tuo lui, non mi sembra troppo significativo per qualcosa di stabile. Invece, ribadisco, Plutone sulla tua Venere comporterà un risveglio per forza di cose. Sia che accada con lui, con un altro, o semplicemente per i fatti tuoi. Aggiungo infine che quasi mai, anche nelle storie più intense e felici, entrambe le persone coinvolte hanno transiti stupefacenti. Più spesso li ha uno soltanto e l’altro va a traino. Anche se magari entrambi sono del tutto soddisfatti e innamorati. Conta quindi sul Plutone sulla tua Venere, magari riesce a contagiare pure il tuo lui potenziale.



Forum -1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7| 8| 9| 10| 11| 12| 13| 14|15|16| 17| 18



Copyright © 2024La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati